Ultime notizie
Home / Tematiche / Ambiente e energia / Classificazione dei rifiuti: dal 6 luglio 2018 entrata in vigore della nuova normativa

Classificazione dei rifiuti: dal 6 luglio 2018 entrata in vigore della nuova normativa

Si ricorda che a partire dal 6 luglio 2018 si applica il Regolamento (UE) 997/2017, che prevede nuovi criteri di classificazione in merito all’attribuzione della caratteristica di pericolo HP14 (ecotossico) ai rifiuti.

Per effetto delle nuove regole di classificazione, i produttori e detentori di rifiuti si potranno trovare con rifiuti presi in carico prima del 5 luglio 2018, e ancora non scaricati (giacenze), con un certo codice e classificazione, da dover movimentare a partire dal 5 luglio 2018 con diverso codice o anche solo con la nuova caratteristica di pericolo HP14.

Pertanto, allo scopo di dare evidenza della corretta gestione dei rifiuti prodotti o detenuti prima del 5 luglio 2018, è stata predisposta una nota operativa che suggerire le modalità di tenuta delle scritture amministrative previste dalla parte IV del decreto legislativo n. 152 del 2006 per i rifiuti presi in carico nel registro di carico e scarico prima del 5 luglio 2018.

La citata nota operativa contiene anche , evidenziando i passaggi ed i riferimenti normativi, le modalità di attribuzione della caratteristiche di pericolo HP14 (ecotossici) ai rifiuti oltre ad un quadro riepilogativo della normativa comunitaria di riferimento ai fini della attribuzione della caratteristica di pericolo HP14.

La nota può essere richiesta presso gli uffici della sede Territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Conglomerato Bituminoso  e Fresato d’asfalto: le nuove regole dal 3 luglio 2018

Il 3 luglio 2018 entra in vigore la nuova normativa che contiene la disciplina per …