Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Riserve, l’appaltatore può iscriverle anche senza precisare subito l’entità del danno

Riserve, l’appaltatore può iscriverle anche senza precisare subito l’entità del danno

La Corte di Cassazione ha stabilito che quando l’appaltatore non sia in grado di apprezzare il danno economico la riserva potrà essere iscritta anche senza quantificazione, da precisare nelle successive iscrizioni contabili, che vanno qualificate quali integrazioni dell’originario e iniziale contenuto.

E’ quanto emerge da una recente ordinanza che ha fornito una interessante interpretazione in materia di iscrizione delle riserve contabili nel corso di un appalto pubblico.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Gara telematica, la mancata sottoscrizione dell’offerta con firma digitale non è causa di esclusione dalla gara

In una procedura di gara telematica la mancata sottoscrizione dell’offerta con firma digitale non costituisce …

This function has been disabled for Unindustria Calabria.