Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Appalti misti con quote di lavori: l’Anac ribadisce che va sempre richiesta la qualificazione SOA

Appalti misti con quote di lavori: l’Anac ribadisce che va sempre richiesta la qualificazione SOA

Negli appalti misti con quote di lavori è sempre necessario indicare la categoria di qualificazione SOA di cui i concorrenti devono dimostrare il possesso. Altrimenti la gara è illegittima.

«Qualora tra le prestazioni del bando siano previste, sia pure a carattere accessorio, attività qualificate come lavori -ricorda l’Autorità nel parere -, in tale ipotesi il concorrente deve possedere, oltre ai requisiti previsti per i servizi, anche la qualificazione per i lavori per la categoria e l’importo corrispondente alle lavorazioni oggetto dell’appalto».

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Consiglio di Stato: la certificazione di qualità può essere dimostrata anche al di fuori dell’attestato SOA

Il possesso della certificazione di qualità può essere dimostrato anche se non risulta dall’attestazione SOA, …